Guida alla registrazione dei flussi di rete

In questo articolo vi spiegherò come riprodurre e registrare i flussi di rete.

Un flusso di rete è un particolare link, che funge da sorgente per i video in streaming online.

I principali tipo di flussi di rete che si possono incontrare (diversi dal link diretto ad un file) sono i seguenti: M3U8, RTMP, e MMS.

Riprodurre un flusso di rete

Per riprodurre i flussi sopracitati (e anche altri), sia tramite il link che una volta registrati, la scelta migliore è sicuramente VLC, che permette di riprodurre moltissimi formati audio e video (tra cui M3U8, MMS, e RTMP).

VLC Media Player

Per riprodurre un flusso di rete in VLC, è sufficiente andare su “Media->Apri flusso di rete”, incollare l’url del flusso, e premere “Riproduci”.
Oppure, per fare più in fretta, copiare il link, aprire VLC, premere “Ctrl+V” e successivamente “OK” sulla finestra che apparirà (il link è inserito automaticamente).

Registrare un flusso di rete

Registrare un flusso di rete significa salvarlo in un file (le cui caratteristiche finali varieranno a seconda del tipo di flusso salvato), per poterlo poi riprodurre offline.
Per registrare ogni tipo di flusso si può usare VLC (il che comporta vederlo fino alla fine) oppure un programma specifico in base al tipo di flusso (spesso utilizzabili solo tramite righe di comando).

Premetto che metto solo i link ai siti ufficiali dei programmi che consiglio, che in futuro potrebbero essere aggiornati. Quindi, se qualcosa nopn vi dovesse funzionare, andate prima a vedere se esiste una versione più aggiornata del programma in questione, poiché spesso è lì il problema!

Flussi M3U8

I flussi M3U8 sono tra i più diffusi (sopratutto per il mobile), e i loro link hanno il seguente formato:

http://www.example.it/stream.m3u8

Come potete notare, il protocollo è lo stesso delle pagine web (http), poiché fa accedere ad un file con estensione m3u8.

Per registrare un flusso M3U8 consiglio il programma ffmpeg, disponibile per Linux e Windows.

Linux

Su sistemi operativi Linux, è necessario installare ffmpeg con la seguente righa di comando:

sudo apt-get install ffmpeg

A questo punto è possibile eseguire sul teminale una riga di comando di questo tipo:

ffmpeg -i “[…].m3u8” -c copy “output.mp4”

Windows

Su sistemi operativi Windows, invece, bisogna scaricare la build di ffmpeg specifica per Windows, che potete ottenere dal sito ufficiale:

ffmpeg Windows

NOTA: Chi ha Windows XP deve scaricare una versione di ffmpeg modificata per essere retrocompatibile. Trovate nel link sotto la lista delle versioni: dove dovete entrare nella crtella più recente (la prima in alto) e scaricare il file compresso che inizia per “FFmpeg-x86-“:

ffmpeg Windows XP

Dopo aver scaricato il file, estraetelo in una cartella a vostro piacimento (che non sia però “C:\” o “C:\Programmi”, altrimenti l’esecuzione del programma richiederà i privilegi di amministratore), usando 7Zip o programmi similari.

A questo punto è tutto pronto!
La riga di comando può essere ora eseguita seguendo due possibili strade:
– Tramite una finestra DOS:

  • Aprire una finestra DOS andando su Start->Programmi->Accessori->Prompt dei comandi
  • Posizionarsi nella cartella “bin” di ffmpeg (cioè dove si trova il file ffmpeg.exe) inserendo la seguente riga di comando e premendo invio:
    cd [Indirizzo della cartella bin]
  • NOTA: Se avete scaricato la versione di FFmpeg per XP, non avrete la cartella “bin”, ma il file “ffmpeg.exe” sarà direttamente nella cartella da voi estratta.
  • Ora la riga di comando di ffmpeg può essere eseguita incollandola e premendo invio

– Tramite un file eseguibile .bat:

  • Aprire il blocco note di Windows andando su Start->Programmi->Accessori->Blocco Note
  • Scrivere all’interno la riga di comando
  • Salvarlo nella stessa cartella che contiene il file “ffmpeg.exe”, con un nome a vostro piacere, ma con estensione “.bat” (per farlo, inserite .bat alla fine del nome e cambiate il valore nel menù a tendina “Salva come” in “Tutti i file”, altrimenti lo salverà sempre come “.txt”)
  • Ora la riga di comando può essere eseguita facendo doppio click sul file appena salvato (il comando sarà eseguito nel DOS automaticamente)

Flussi RTMP

I link dei flussi RTMP hanno il seguente formato:

rtmp://www.example.it/

Per registrarli consiglio il programma rtmpdump, diponibile sia per Linux che per Windows.

Linux

Su sistemi operativi Linux, rtmpdump può essere installato con la seguente riga di comando:

sudo apt-get install rtmpdump

A questo punto è possibile eseguire sul teminale una riga di comando di questo tipo (l’estensione del file di output dipende dal file che il flusso fornisce):

rtmpdump -R -r [URL] -o output.mp4

Windows

Su sistemi operativi Windows, invece, bisogna scaricare la build di rtmpdump specifica per Windows, che potete trovare nel link sottostante:

RTMPDump Windows

Una volta scaricata ed estratta, la riga di comando può essere eseguita come indicato per i flussi M3U8 (la cartella dove bisogna eseguila è quella che contiene il file rtmpdump.exe).

Flussi MMS

I link dei flussi MMS hanno il seguente formato:

mms://www.example.it/video.wmv

Linux

Per registrarli da un sistema operativo Linux, consiglio il programma mplayer, spesso preinstallato, ma installabile all’occorrenza con la seguente riga di comando:

sudo apt-get install mplayer

A questo punto è possibile eseguire sul teminale una riga di comando di questo tipo:

mplayer -dumpstream -dumpfile output.wmv [URL]

Windows

Su sistemi operativi Windows, invece, bisogna scaricare dal sito del progetto la build di mplayer specifica per Windows, che potete trovare seguendo il link sottostante, e scaricando una delle due versioni sotto “Release Binaries”:

Mplayer Windows

Una volta scaricata ed estratta, la riga di comando può essere eseguita come indicato per i flussi M3U8 (la cartella dove bisogna eseguila è quella che contiene il file mplayer.exe).

Successivo Registrare i video di Dplay.it

183 thoughts on “Guida alla registrazione dei flussi di rete

  1. [email protected]:~$ avconv -i http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=4386448364001&videoId=4386271405001 -acodec copy -vcodec copy -qscale 0 fratelli_di_sangue_i_leoni_del_sabi_sand_stagione_1_fratelli_di_sangue_i_leoni_del_sabi_sand.mp4
    [1] 5726
    avconv version 9.18-6:9.18-0ubuntu0.14.04.1, Copyright (c) 2000-2014 the Libav developers
    built on Mar 16 2015 13:19:10 with gcc 4.8 (Ubuntu 4.8.2-19ubuntu1)
    -acodec: comando non trovato —> cosa vuol dire?

    [email protected]:~$ Input #0, hls,applehttp, from ‘http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=4386448364001’:
    Duration: 01:28:01.00, start: 9.945333, bitrate: N/A
    Stream #0.0: Video: h264 (Main), yuv420p, 1280×720 [PAR 1:1 DAR 16:9], 25 fps, 25 tbr, 90k tbn, 50 tbc
    Stream #0.1: Audio: aac, 48000 Hz, stereo, fltp
    At least one output file must be specified

    Mi chiede un nome file che non viene accettato con o senza estensione (anche con percorso di directory)
    [1]+ Uscita 1 avconv -i http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=4386448364001 e poi questo. 🙁

  2. Daniele il said:

    Non è un problema del tuo computer, ma è la riga di comando che non viene generata correttamente.

    Ho pubblicato la versione 4.1 dello script di dplay, che corregge il difetto.
    Aggiorna e vedrai che ora funziona!

  3. Daniele il said:

    In Windows avconv e rtmpdump salvano il file scaricato nella stessa directory dell’eseguibile.

    In Linux invece, poiché sono programmi installati, salvano il file scaricato nella directory in cui è posizionato il terminale nel momento dell’esecuzione del programma.

  4. Stefano il said:

    Sì ora l’ho scoperto. Gli utilizzatori di Windows devono ricordarsi di permettere alle applicazioni di avere pieno controllo della cartella di AVCONV altrimenti non scrive il file mp4. Ci ho perso un paio d’ore per capirlo 🙂

  5. Giovanni il said:

    Grandioso! anche se a me funziona solo incollando il link in un file di testo nella cartella “Bin”, con la prima opzione non ci sono riuscito!
    Grazie!

  6. Daniele il said:

    Strano, poiché il metodo con il file di testo è esattamente identico ad incollarlo ed eseguilo nel dos.
    Probabilemente non ti sei posionato bene nella cartella.
    Per farlo, apri il dos ed esegui il seguente comando:

    cd [Path della cartella bin]

  7. Daniele il said:

    Se vai su GooglePlay c’è una versione di Tampermonkey per Android, ma i miei script non sono ottimizzati per quella piattaforma. Puoi provare ad usarli comunque!

    Non penso però che ci sia un modo per scaricare i flussi di rete da android (non ci ho mai provato).

  8. Alessio il said:

    Ciao, grazie infinite per la guida!
    Dopo qualche peripezia sono riuscito a salvare il file video sul mio pc, al momento solo grazie al secondo metodo, quello del file di testo.
    Ma purtroppo, il video sembrerebbe privo di audio.. ho sbagliato qualcosa? Forse devo spuntare l’opzione ”conversione audio” ?
    Grazie mille, a presto.

  9. Daniele il said:

    Alessio, se hai Windows e non Linux, per utilizzare il download da riga di comando devi aprire il promt e posizionarti nella cartella ‘bin’ di avconv, con il seguente comando:
    cd [Percorso cartella bin]

    Per quanto riguarda il video senza audio, per favore posta il link al video in questione.

  10. Ciao scusa il disturbo, prima di tutto voglio ringraziarti per la guida e il lavoro fatto…
    Ho seguito la guida ( almeno spero ) ma quando vado ad attaccare la riga di comando mi dice ” Permesso Negato ” alla fine del comando dos che gli do..

    il sito e questo….

    http://it.dplay.com/the-drakers/stagione-1-episodio-2/

    Sbaglio qualcosa io, oppure non si puo’ scaricare?

    Tante Grazie.

  11. Daniele il said:

    Risno, il video che hai linkato si scarica normalmente.

    Probabilmente hai posizionato avconv in una cartella di sistema (C:\ o simili), quindi windows non gli permette ovviamente di creare nuovi file.
    Il mio consiglio è quello di mettere la cartella di avconv o sul Desktop, o in Documenti, o su Download, così su windows non ci sono problemi di permessi.

  12. Daniele il said:

    Marcello, va bene una cartella qualsiasi.
    L’importante poi è che apri l’interfaccia DOS in quella cartella, come ho detto nei commenti precedenti.

  13. Giovanni il said:

    Ciao Daniele vorrei scriverti in privato per un’altra pagina di streaming, è possibile?

  14. Yassine il said:

    Ciao, scusa se chiedo ma non ho capito cosa intendi quando dici che bisogna aprire una finestra DOS e “posizionarsi nella cartella del file avconv.exe oppure incollandola in un file di testo e salvandolo sempre nella cartella “bin” con estensione .bat”. Potresti spiegarmi meglio questa parte soprattutto quando dici che bisogna posizionarsi nella cartella bin. Grazie mille in anticipo Daniele…

  15. Daniele il said:

    Yassine, come spiegato alcuni commenti fa, per posizionarsi su una cartella di windows sul DOS, bisogna aprire il promt dei comandi, copiare il percorso della cartella ‘bin’ di avconv, e dare il seguente comando:
    cd [Percorso cartella bin]

    A questo punto puoi lanciare tranquillamente la riga di comando data.

    Mar, il Mac non l’ho mai usato, quindi l’unca cosa che posso fare è linkarti questa guida:
    http://superuser.com/questions/568464/how-to-install-libav-avconv-on-osx

  16. mentuccia il said:

    Ciao, complimenti per lo script… perfetto !!! Ho solo un piccolo problema 🙂 non si sente l’audio : sul PC lo sento mentre sul player multimediale di casa appare un messaggio come se l’audio è su un altro canale . Puoi suggerirmi una soluzione. grazie

  17. Daniele il said:

    mentuccia, dalla versione 4.0 del mio script di dplay, sul box che si apre quando fai click su salva, puoi selezionare la casella “conversione audio”.
    Una volta selezionata, la riga di comando cambierà automaticamente, rendendo il video scaricato compatibile anche con i lettori da tavolo, come scritto nell’articolo dello script.

  18. Daniele il said:

    iyru, probabilemtne hai posizionato la cartella libav su C:\ o un altra cartella di sistema. Poiché in tali cartelle servono i privilegi di amministrazione, probabilmente è per questo che non funziona.
    Prova quindi a spostare la cartella libav in una posizione non protetta (ad esempio Documenti o Download) e riprova.

  19. Danilo il said:

    Ciao grazie mille per il servizio… io copio il file dll nella cartella bin ma poi non mi fa eseguire il file avconv.exe neanche dal dos

  20. ciao daniele, allora premetto che ho scaricato lo script, mi esce fuori sul video che voglio scaricare, SALVA, poi mi esce una schermatina dove ho questa scrittura: avconv -i “http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=4720479475001&videoId=4720388489001” -acodec copy -vcodec copy -qscale 0 “take_me_out_stagione_1_episodio_18.mp4”. dopo non ho capito cosa devo fare dopo??????

  21. Daniele il said:

    Rim, devi seguire la guida di questo articolo, alla voce “Flussi M3U8”, scaricando libav ed eseguendo avconv con la riga di comando fornita dallo script.

    Danilo, è molto strano! Che errore ti da esattamente avconv?

  22. alessandro il said:

    Io ho capito quasi nulla… ho installato libav su e:, ma non ho capito cosa devo fare dopo… 🙁

  23. Daniele il said:

    Devi scaricare il file .dll che ho indicato ed inserirlo nella cartella “bin”.

    Per eseguire avconv su Windows, hai due possibilità:
    1) Devi aprire il “prompt dei comandi” da “Start->Programmi->Applicazioni”, ed eseguire il comando seguente (per avere l’indirizzo della cartella bin, vai nella cartella e copialo dalla barra in alto):
    cd [Indirizzo della cartella “bin”]

    Fatto questo, ora puoi eseguire la riga di comando di avconv incollandola nel promt.

    2) In alternativa, poi creare un file .txt nella cartella “bin”, scriverci dentro il comando avconv, e rinominarlo in .bat (vedi che cambierà l’icona del file).
    Facendo doppio click sul file, il comando scritto al suo interno sarà eseguito in automatico.

    Se hai Linux invece, dopo aver installato libav, poi eseguire il comando incollandolo nel Terminale.

  24. Ho eseguito tutta la tua procedura e il file si salva correttamente , ma quando vado a vederlo l’audio si sente perfettamente ma il video rimane bloccato, anche spostando il cursore di vlc più avanti ottengo lo stesso risultato. Caricato su freemake video converter il filmato si vede ma tutto a strappi continui come se vi fossero dei ritardi nell’unire le varie parti del flusso video.
    Ti ringrazio se mi potrai suggerire una soluzione.
    Max

  25. david il said:

    Ciao e grazie per il lavoro svolto, anzi il lavorone soltanto che ho un problema con Win 10 x64 e firefox. Se scarico usando win xp x32 e chrome funziona tutto ok ma su un altro pc che ha appunto win10 e 64 bit parte per un attimo la schermata dos, arriva ad una scritta gialla e poi sparisce. Premetto pero che se uso il file rinominato .bat preso da xp 32 bit funziona.

  26. Daniele il said:

    david, prego, lieto di esserti stato utile!
    Non uso windows 10, ma mi sembra strano che avconv non funzioni da riga di comando ma funzioni tramite file .bat .
    Se ti rifa l’errore, copia il testo che ti da, così posso verificare.

  27. Daniele il said:

    foggiano, potresti darmi qualche specifica in più? Ad esempio il link del video, o se ti da particolari problemi la procedura di download.

  28. Daniele il said:

    nunzia, è normale, poiché Windows Media player non è adatto per riprodurre o salvare i flussi di rete.
    Per riprodurre il flusso, ti consiglio VLC, come detto dalla guida.

    Invece, per registrare il flusso devi scaricare avconv, ed usare la righa di comando data dallo script.

  29. Daniele il said:

    Paradi, se guardi bene nel sorgente della pagina, c’è un comodo flusso m3u8, che puoi scaricare facilmente.
    Ho provato con ffmpeg, e non da alcun errore.

    Hai comunque fatto bene ad usare ffmpeg, poiché penso proprio che avconv sarà presto abbandonato dal mio script, poiché ffmpeg è più funzionale ed aggionato!

  30. Daniele il said:

    AVVISO:
    Guida aggiornata, sostituendo avconv con ffmpeg per i flussi M3U8 ed inserendo le istruzioni per i flussi MMS su windows.

  31. Daniele il said:

    Giamma, non ti funziona perché, per vari motivi, ho dovuto cambiare il software usato per il download.
    Se vedi la guida in questo articolo, ho inserito la guida riguardo al nuovo software, che si chiama ffmpeg.
    La struttura è praticamente identica ad avconv, devi solamente scaricare il programma e seguire le istruzioni.
    Se hai ancora problemi chiedi pure!

  32. Antonio il said:

    Ciao ..premetto che ho win xp e che con la precedente procedura con avconv scaricavo correttamente. Ora con ffmpeg usando la seconda opzione cioè incollando il link nel blocco note e rinominandola .bat non funziona. Mi appare questa scritta “impossibile trovare il punto di ingresso strncpy_s della procedura nella libreria di collegamento dinamico msvcrt.dll”… arabo per me. Ho provato anche dal sito zeranoe suggerito qui sopra ma niente da fare. Aiuto

  33. Daniele il said:

    Sinceramente non saprei. Prova a seguire la procedura detta qui (forse la dll danneggiata):
    https://support.microsoft.com/it-it/kb/324762
    Se non dovesse funzionare, puoi sempre riconvertire il comando ffmpeg in un comando avconv, sostituendo aapunto il nome del programma e inserendo la scritta “-strict experimental” (senza apici) dopo la dicitura ‘-c:a aac’, inserendo ovviamente uno spazio.

  34. antonio il said:

    ok grazie …ho risolto come da te indicato quindi inserendo avconv al posto di ffmpeg e incollando -strict experimental. Preciso che lo spazio va messo prima di -strict.
    Grazie sei grande 🙂

  35. Emanuele il said:

    scusa Daniele io ho eseguito tutto ciò che dovevo fare ma all’ultimo mi esce questa scritta:
    video:780196kB audio:20475kB subtitle:0kB other streams:0kB global headers:0kB muxing overhead: 0.088301%
    [aac @ 050f27e0] Qavg: 648.731
    che cosa devo fare?

  36. Daniele il said:

    Emanuele, non devi fare nulla! Semplicemnete ffmpeg ha finito il processo e ti dice i dati del file che ha creato.

    Ricorda che le scritte di ffmpeg si distinguono per colore:
    – Bianco: normale log dello stato di avanzamanto
    – Rosso: errore grave (il programma non può più continuare)
    – Giallo: warning (problema che non impedisce di continuare)
    – Celeste: dati del file creato, stampati alla fine del processo

  37. Gianni il said:

    Ciao,
    intanto grazie per lo script e per la guida. Tutto perfetto. Ti volevo chiedere c’è un modo per aumentare il throughput della conversione (finendo il download in meno tempo quindi)? Considera che la connettività non è un problema, sto a circa 3 MB/s su 15.

    Grazie,
    G.

  38. Daniele il said:

    Gianni, purtroppo no, poiché non deve solo scaricare il video, ma anche muxarlo in un file MP4, quindi non si può aumentare la velocità.

  39. Paolo Corsentino il said:

    Salve,
    nella mia cartella estratta di ffmpeg non c’è un file ffmpeg.exe
    Non posso dunque posizionarmi nella cartella bin dove tale file dovrebbe essere contenuto.
    Potrebbe fornirmi qualche indicazione in merito gentilmente?
    Grazie e cordiali saluti
    Paolo

  40. Daniele il said:

    Molto strano, poiché il file ffmpeg.exe è sempre presente nell’archivio fornito dal sito ufficiale.
    È sicuro di averlo scaricato dai link sopraindicati nella guida?

  41. Ottimo strumento, complimenti… Il computer viene sollecitato parecchio soprattutto quando si decide di scaricare un video con una bassa risoluzione e pertanto è bene chiudere qualche applicazione, soprattutto l’antivirus, così da liberare risorse perché se si interrompe il flusso video bisogna ricominciare da capo.

  42. Daniele il said:

    Dart, i miei script non contemplano il download da paramount channel, inoltre non sò di quale app di chrome stai parlando.

  43. Mi riferivo all’estensione TamperMonkey che citi nell’altro post del tuo blog.
    Come faccio a capire quale script utilizzare su paramountchannel.it?
    Grazie Daniele

  44. Daniele il said:

    Non penso che esistano al momento script per paramountchannel.
    Se dovessi avere tempo lo potrei fare, ma al momento sono molto impegnato.

  45. Danilo il said:

    Creando il bat posso inserire ad esempio più di un link generati per salvare i successione più di un video alla volta ?

  46. Gianluca il said:

    Ciao Daniele, grazie per questa guida. Sono poco esperto in questa tipologia di operazioni e mi sono un attimo perso. Sto scaricando tramite ffmpeg il flusso ma non riesco a capire a cosa serva avconv: alla fine ffmpeg mi creerà un file che troverò sempre nella cartella bin e in seguito dovrò usare avconv per convertirlo in un formato leggibile, ho capito bene?

  47. Daniele il said:

    Gianluca, avconv non serve a nulla. Faceva quello che adesso fa ffmpeg, cioè scarica il flusso in un file .mp4 (già pienamente leggibile).

  48. Daniele il said:

    Cinzia, da quanto ho visto, usando Hola Unblocker come da te suggerito, trovi il link m3u8 nella srgente della pagina (cercando la stringa m3u8). Una volta preso lo stream, lo puoi scaricare tramite ffmpeg.

  49. antonio il said:

    Ciao ti avevo già scritto il 5 maggio 2016 e mi avevi risposto come riportato in fondo a questo post ed avevo risolto solo che ora nel link da copiare che appare su dplay non ce piu -c:a aac’ ma altro. Un esempio di come appare oggi: ffmpeg -i “http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=4567760089001&videoId=4567675038001” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc “unti_e_bisunti_stagione_3_episodio_12Hai modo di aiutarmi? GRAZIEEEEE
    Tua risposta del 5 maggio:
    Prova a seguire la procedura detta qui (forse la dll danneggiata):
    https://support.microsoft.com/it-it/kb/324762
    Se non dovesse funzionare, puoi sempre riconvertire il comando ffmpeg in un comando avconv, sostituendo appunto il nome del programma e inserendo la scritta “ -strict experimental” (senza apici) dopo la dicitura ‘-c:a aac’, inserendo ovviamente uno spazio. Lo spazio va messo prima di -strict

  50. Antonio, ho tolto la conversione dell’audio in aac perché a volte ciò comporta una perdita di qualità dell’audio, e rende più lento il download. Ho quindi inserito il filtro ‘-bsf:a aac_adtstoasc’, che rimedia in maniera più rapida e veloce all’incompatibilità dell’audio.
    Comunque, se ti da ancora problemi, puoi sempre convertire la righa di comando sostituendo ‘ffmpeg’ con ‘avconv’ (non occorre la scritta “ -strict experimental”), poiché se non erro anche avconv ha tale filtro, e quindi dovrebbe funzionare.

  51. antonio il said:

    ho parlato troppo presto….sono riuscito a scaricarlo e si vede benissimo ma? non c’e l’audio:(.
    Come posso risolvere? grazieeeeee

  52. Antonio, forse ho trovato una solutione per farti usare ffmpeg.
    Da alcune ricerche, ho appurato che con Windows XP devi usare una versione più vecchia di ffmpeg (che non ti dia l’errore che mi hai detto), cioè questa:
    https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/win32/shared/2013/ffmpeg-20130706-git-63d7684-win32-shared.7z

    Provala e dimmi se ti funziona.
    Ho provato inoltre a scaricare con avconv il video da te indicato, ma l’audio si sente perfettamente.
    Per vedere i video usi VLC aggiornato all’ultima versione? Perché se non è così te lo consiglio vivamente!

  53. Erminio il said:

    Ciao Daniele, finalmente anche tu ti sei messo a trafficare con Windows!!!
    Ti volevo chiedere un tuo parere.
    I filmati f4m, da quello che ho capito, dovrebbero scaricarsi in formato flv, giusto?
    Esiste un modo per scaricarlo in formato mp4?
    Perché anche se il sorgente è in formato mp4, me li scarica in formato flv e vorrei invece trovarmeli in formato mp4, più diffuso e compatibile se li volessi riprodurre in lettori DVD.
    Se vuoi ne parliamo in privato via mail.
    Grazie, saluti.

  54. Ciao daniele io riesco a registrare con flusso di rete, il problema è che quasi a fine video o a metà video si ferma il flusso e quindi registro a metà! … poi lo riapro e registro nuovamente la parte finale. Questo vuol dire che ho creato 2 files video registrati dello stesso streaming!
    Non c’è una soluzione al mio problema, cioè far partire il flusso dallinizio fino alla fine senza che sis tacca? … il flusso video sono quelli di Dplay!
    il metodo che uso è quello di far partire il flusso da vlc e registrare con il tasto registra ( altri metodi non riesco a farli)

  55. Io ho fatto tutta la procedura con Windows XP ma una votla creato il file .bat cliccandoci non si apre nulla … ho provato più di una volta :((

  56. Daniele il said:

    Erminio, puoi scaricare un flusso F4M in mp4 solo se ha un flusso m3u8 associato e se non è criptato. Per verificarlo, vedi se nell’url c’è scritto ‘/z/’ e se finisce con ‘/manifest.f4m’. Se è così, allora prova a fare queste sostituzioni:
    ‘http://’ -> ‘https://’
    ‘/z/’ -> ‘/i/’
    ‘/manifest.f4m’ -> ‘/master.m3u8’
    Dopo averlo fatto, dovresti poter scaricare il flusso con ffmpeg; se non riesci, allora non si può fare.

    Elio, dovresti dirmi a quale video tiriferisci. Inoltre, se guardi il mio ultimo commento sopra, vedi che ho messo il link della versione di ffmpeg che funziona con Windows XP.

  57. Ciao carissimo Daniele, grazie molta dell’attenzione, sei un tipo altruista.
    Si ho anche scaricato quel link che avevi messo della versione di Windows Xp … ho scaricato anche altri ffmpeg aggiornati

    Ti dico il video in questione, e con l’occasione di segnalarvi questo meraviglioso Documentario ;))
    questo è il link del sito:
    http://it.dplay.com/giancarlo-giannini-racconta-la-meraviglia-della-scienza/stagione-1-episodio-1/

    questo è il link che mi da con lo script:
    ffmpeg -i “http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=5156456110001&videoId=5156410710001” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc “giancarlo_giannini_racconta_la_meraviglia_della_scienza_stagione_1_episodio_1.mp4”

    Dopo aver fatto la procedura con i collegamenti DOS non mi parte, quindi avevo optato con una soluzione logica, ovvero far partire il flusso di rete con VLC, parte bene quindi registro, ma verso al 39 esimo minuto (di 44 mituti totali) si completa il flusso … quindi riapro e lo faccio partire dalla parte mancante, ma cosi creo 2 files 🙁 … la cosa che non capisco con questa procedura di vlc, è perche il flusso va e poi si blocca e si chiude prima della fine della puntata con il cursore che va in completo?
    Grazie dell’attenzione

    ho provato

  58. Per la procedura faccio questo ho scaricato il link che hai segnalato per Windows XP cioè questo:
    https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/win32/shared/2013/ffmpeg-20130706-git-63d7684-win32-shared.7z
    dopo che lo scarico lo scompatto sul desktop, poi su stat —> accessori —> creo un blocce note, lo apro gli inserisco questo il link che mi genera lo script:
    http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=5156456110001&videoId=5156410710001” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc “giancarlo_giannini_racconta_la_meraviglia_della_scienza_stagione_1_episodio_1.mp4

    dopo lo salvo nella cartella bin con il nome GianniniDocumentario.bat dopo vado nella cartella bin clicco su GianniniDocumentario.bat si apre velocemente una finestra di DOS e si chiude e non succede niente più

    (con questo link mi apre tranquillamente il flusso di rete su VLC)

  59. Daniele il said:

    Elio, ti sei dimenticato di inserire nel file la parte iniziale della riga di comando, cioè “ffmpeg -i ” (ovviamente senza apici). Comunque il proceduimento che mi hai scritto è quello corretto.
    Se non dovesse funzionare, per vedere quale errore ti da, nel file .bat scrivi sotto alla riga di comando la scritta “pause” (ovviamente senza apici), così per chiudersi avrà bisogno che premi un tasto.

  60. Woow funziona finalmente ^_^ … era una sbadatagine pensavo che l’inizio era solo una cosa secondaria ahahah … ho pensato questo perche con VLC per il flusso si prende solo l’altra parte http ;))
    Grazie tante Daniele per merito tuo ho risolto il problema!

  61. Erminio il said:

    Grazie Daniele per la risposta.
    Ho verificato, non contiene la lettera z nell’url che ho trovato e che finisce con f4m.
    Ho provato a fare i 2 cambiamenti che mi hai indicato, ‘http://’ -> ‘https://’ e ‘/manifest.f4m’ -> ‘/master.m3u8’ma non funziona e mi riporta questa scritta:
    an unexpected tls packet was received seguito dal link e finale I/O error.
    Che dici non si può fare?
    Mi spieghi perché riporta l’estensione mp4 nel link e non me lo fa scaricare in formato mp4?
    Forse perché è protetto?
    Grazie, ciao.

  62. Daniele il said:

    Elio, di nulla.
    Erminio, il file mp4 è protetto dal download diretto, vi si può accedere solo tramite gli stream. Quei cambiamenti che ti ho detto funzionano solo sugli stream gestiti dalla akamai. Se vuoi più aiuto, dovresti postare il link in questione, altrimenti non so come aiutarti.

    Ho aggiornato le versioni di ffmpeg (inserendo anche quella per Windows XP) e rtmpdump nell’articolo.

  63. Daniele è possibile fare download simultanei senza problemi di scaricamento nei files scaricati?!
    Ho provato a fare una prova sembra funzionare correttamente senza problemi, nel fare più downloads

  64. Daniele il said:

    Erminio, questo è un’altro pattern tipico, che per altro non è criptato. In questo caso è sufficiente sostituire la fine, quindi:
    ‘/manifest.f4m’ -> ‘/master.m3u8’

  65. Erminio il said:

    Grazie Daniele, mi dava errore con ffmpeg, perchè avevo seguito il tuo precedente consiglio, cambiando oltre all’estensione f4m in m3u8 anche http in https.
    Grazie ciao.

  66. Ciao Daniele come posso aprire il flusso su Vlc della diretta di TV8 o di Focus TV? … c’è un link adatto per farlo?
    So che c’è un link dove ci sono tante dirette italiane da aprire con vlc, cioè questo:
    [Link Riomosso]
    (lo inserisco su “apri flusso di rete” su vlc e poi vado su “visualizza” —> “scaletta” c’è una grande lista, come mediaset ecc)
    ma non c’è TV8 e neanche Focus TVche mi interessano molto! … come posso fare?
    Grazie

  67. Daniele il said:

    Elio, non saprei proprio, anche perché non penso che questi canali abbiano una diretta web. Ho cumunque tolto il link che hai postato, poiché questo non è un blog dove si distribuisce materiale già scaricato.

  68. Nello script per scaricare su dplay Gabriele ha consigliato, per evitare riconversioni, la seguente modifica da te accolta:
    var ffmpeg_command = ‘ffmpeg -i “” -c:v copy -c:a aac “‘ + title + ‘.mp4″‘;
    in
    var ffmpeg_command = ‘ffmpeg -i “” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc “‘ + title + ‘.mp4″‘;

    Anche in questo caso, è necessario modificare la seguente riga della guida per evitare riconversioni?
    ffmpeg -i “[…].m3u8” -c:v copy -c:a copy “output.mp4”

  69. Daniele il said:

    Carlo, nella guida ho messo una riga di comando di esempio, che non converte o mette filtri di alcun genere. Ovviamente, in base alle necessità, usa la righa di comando più opportuna.

  70. Ciao Daniele,
    Grazie per il bell´articolo. Senti io ho Windows10, ed ho eseguito tutte le istruzioni per scaricare un file m3u8. Ma il procedimento di download si ferma quasi subito con un “Conversion Failed” … sai a cosa dovrebbe essere dovuto? Grazie! Ciao

  71. Daniele il said:

    Luca, senza il link dove hai preso il video e la riga di comando che hai usato posso fare ben poco per aiutarti.

  72. Ciao Daniele,
    Scusami, ho una ulteriore domanda: ma questa operazione di scaricamento lascia delle “tracce”? Cioé i server su cui sono caricati questi file, capiscono che qualcuno sta scaricando?

  73. Daniele il said:

    No, poiché, a livello tecnico, lo streaming non differisce minimamente da un download (l’unica differenza vera è che lo streaming ti permette di cominciare la visione prima che il video si stato del tutto scaricato).
    Quindi il tuo download è completamente assimilabile ad uno streaming.

  74. Ciao Daniele, non so se è solo un problema mio o di tutti, non riesco più a scaricare su Dplay, faccio lo stesso procedimento di sempre, che ha sempre funzionato, ma stavolta appena cerco di aprire il file .bat mi si chiude velocemente alla fine con scritta rossa, ma non riesco a leggere perche si chiude subito! … potresti vedere se è una cosa di tutti o solo un mio problema?

  75. Daniele il said:

    Elio, anche ad altri se hanno problemi, dovete aggiornare la vostra versione di ffmpeg (ho inserito direttamente la pagina del sito ufficiale).
    Con la nuova versione infatti la riga di comando l’ho potuta rendere più semplice, ma ciò non è retrocompatibile con le vecchie versioni, quindi dovete aggionare.

  76. Ho scaricato ffmpeg dal sito ufficiale versione 3.2.2 ma li non trovo proprio la certella bin 🙁

  77. Io ho Windows Xp, nella apgina hai una versione ffmpeg dedicata a xp dovrebbe essere anche aggiornata?

  78. Scusa Daniele, mi sembra di aver trovato la versione aggiornata di Windows xp, appena faccio tutto quando nomino il file .bat mi spunta un messaggio di errore ffmpeg.exe – impossibile trovare il punto di ingresso GetNumaNodeProcessorMaskEx della procedura nella libreria di collegamento dinamico KERNEL32.dll.

  79. Daniele il said:

    Elio, per windows devi scaricare ffmpeg dal sito che ho indicato nella guida, cioè questo:
    https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/
    Lì selezioni la versione 3.2 (non devi cambiare ninte altro) e poi scaricare premendo il bottone di download.

    Purtroppo per windows xp non so se esiste una versione compatibile aggiornata più di così. Prova con questa, e dimmi se funziona:
    https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/win32/static/ffmpeg-20160227-git-5156578-win32-static.7z

    Se non dovesse funzionare, comunque, puoi sempre riconvertire la riga di comando a come era prima dell’aggiornamento, aggiungendo questa stringa dopo “-c copy” (ovviamente inserendo uno spazio a destra e a sinistra):
    -bsf:a aac_adtstoasc

    La riga di comando risultante sarà quindi simile a questa:
    ffmpeg -i “URL” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc “FILE”

    Putroppo tali correzioni sono necessarie, poiché XP è un sistema operativo troppo vecchio, e molte cose non sono più compatibili.

  80. Daniele sei un grandissimo!! … grazie mille della tua attenzione e delle illuminanti guide … ti dico in sintesi la situazione, in poche parole con le versioni nuove mi da l’errore descritto in precedenza (impossibile trovare il punto di ingresso GetNumaNodeProcessorMaskEx)
    Qundi ho fatto una cosa, ho preso la versione di ffmpeg quella che ho usato sempre correttamente, esattamente quella che hai qui nella pagina per Windows Xp, e ho aggiunto manualmente la stringa che mi hai detto (-bsf:a aac_adtstoasc) … e adesso scarico tutto come sempre! … Grazie mille

  81. Giancattivo il said:

    Per i Problemi con XP.
    LA versione da scaricare, che inoltre non dà l’errore -Using AVStream.codec to pass codec parameters to muxers is deprecated, use AVStream.codecpar instead- è questa: https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/win32/static/ffmpeg-20160409-git-0c90b2e-win32-static.7z

    E’ indispensabile effettuare un fix che troverete sotto e seguite le istruzioni:

    1.- Scaricate https://ffmpeg.zeranoe.com/builds/win32/static/ffmpeg-20160409-git-0c90b2e-win32-static.7z.
    2.- Scaricate https://sourceforge.net/projects/swissfileknife/files/1-swissfileknife/1.8.2/.
    3.- Rinominate sfk (sfkxxx.exe) in sfk.exe.
    4.- Create un file FixFF4XP.bat con il seguente codice:
    Codice: selezionate tutto

    @for %%a in (/7363616E665F73/7363616E660000/ /7374726E6370795F73/7374726E6370790000/ /5F77666F70656E5F73/5F77666F70656E0000/ /737472746F6B5F73/737472746F6B0000/) do sfk replace -binary %%a -dir bin -file .exe .dll -yes

    5.- Inserite FixFF4XP.bat e sfk.exe nella cartella principale di FFmpeg.
    6.- Doppioclick FixFF4XP.bat.

    Avrete così fixato ffmpeg in modo che funzioni sotto xp senza problemi.
    A me funziona benissimo ed inoltre la versione di FFmpeg che vi consiglio sembra anche leggermente più veloce nella codifica.

  82. Ciao Daniele,

    Grazie mille per la risposta. Scusami un´ultima domanda: hai qualche programma da consigliarmi per estrarre l’audio da un file video (mp4) ?

    Grazie,
    Luca

  83. Daniele il said:

    Luca, puoi farlo sempre con ffmpeg, usando la seguente riga di comando:
    ffmpeg -i “input” -c copy -vn “output”

    Con “-vn” togli il video, invece, se dovesse servirti, con “-an” togli l’audio.

  84. ebbasta il said:

    Ciao Daniele, non riesco a scaricare. Prima funzionava ora non più
    il comando che do è questo

    ffmpeg -i “http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=5255811168001&videoId=5255765283001” -c copy “unto_e_bisunto_stagione_1_unto_e_bisunto_la_vera_storia_di_chef_rubio.mp4”

    l’output questo

    Spoiler

    ************************************************************************
    ffmpeg version 3.1.5 Copyright (c) 2000-2016 the FFmpeg developers
    built with gcc 5.4.0 (GCC)
    configuration: –enable-gpl –enable-version3 –disable-w32threads –enable-dx
    va2 –enable-libmfx –enable-nvenc –enable-avisynth –enable-bzlib –enable-lib
    ebur128 –enable-fontconfig –enable-frei0r –enable-gnutls –enable-iconv –ena
    ble-libass –enable-libbluray –enable-libbs2b –enable-libcaca –enable-libfree
    type –enable-libgme –enable-libgsm –enable-libilbc –enable-libmodplug –enab
    le-libmp3lame –enable-libopencore-amrnb –enable-libopencore-amrwb –enable-lib
    openh264 –enable-libopenjpeg –enable-libopus –enable-librtmp –enable-libschr
    oedinger –enable-libsnappy –enable-libsoxr –enable-libspeex –enable-libtheor
    a –enable-libtwolame –enable-libvidstab –enable-libvo-amrwbenc –enable-libvo
    rbis –enable-libvpx –enable-libwavpack –enable-libwebp –enable-libx264 –ena
    ble-libx265 –enable-libxavs –enable-libxvid –enable-libzimg –enable-lzma –e
    nable-decklink –enable-zlib
    libavutil 55. 28.100 / 55. 28.100
    libavcodec 57. 48.101 / 57. 48.101
    libavformat 57. 41.100 / 57. 41.100
    libavdevice 57. 0.101 / 57. 0.101
    libavfilter 6. 47.100 / 6. 47.100
    libswscale 4. 1.100 / 4. 1.100
    libswresample 2. 1.100 / 2. 1.100
    libpostproc 54. 0.100 / 54. 0.100
    Input #0, hls,applehttp, from ‘http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming
    /index/rendition.m3u8?assetId=5255811168001&videoId=5255765283001’:
    Duration: 01:13:27.00, start: 9.945333, bitrate: 0 kb/s
    Program 0
    Metadata:
    variant_bitrate : 0
    Stream #0:0: Video: h264 (Main) ([27][0][0][0] / 0x001B), yuv420p, 1280×720
    [SAR 1:1 DAR 16:9], 25 fps, 25 tbr, 90k tbn, 50 tbc
    Stream #0:1: Audio: aac (LC) ([15][0][0][0] / 0x000F), 48000 Hz, stereo, flt
    p, 61 kb/s
    [mp4 @ 0000000003252080] Using AVStream.codec to pass codec parameters to muxers
    is deprecated, use AVStream.codecpar instead.
    Last message repeated 1 times
    Output #0, mp4, to ‘unto_e_bisunto_stagione_1_unto_e_bisunto_la_vera_storia_di_c
    hef_rubio.mp4’:
    Metadata:
    encoder : Lavf57.41.100
    Stream #0:0: Video: h264 ([33][0][0][0] / 0x0021), yuv420p, 1280×720 [SAR 1:
    1 DAR 16:9], q=2-31, 25 fps, 25 tbr, 90k tbn, 90k tbc
    Stream #0:1: Audio: aac (LC) ([64][0][0][0] / 0x0040), 48000 Hz, stereo, 61
    kb/s
    Stream mapping:
    Stream #0:0 -> #0:0 (copy)
    Stream #0:1 -> #0:1 (copy)
    Press [q] to stop, [?] for help
    [mp4 @ 0000000003252080] Malformed AAC bitstream detected: use the audio bitstre
    am filter ‘aac_adtstoasc’ to fix it (‘-bsf:a aac_adtstoasc’ option with ffmpeg)
    av_interleaved_write_frame(): Operation not permitted
    frame= 16 fps=0.0 q=-1.0 Lsize= 8kB time=00:00:00.65 bitrate= 94.7kbits
    /s speed=50.9x
    video:7kB audio:0kB subtitle:0kB other streams:0kB global headers:0kB muxing ove
    rhead: 8.881394%
    Conversion failed!

    ************************************************************************

    [collapse]

    puoi aiutarmi?
    grazie

  85. ciao Ebbasta avevo il tuo stesso problema
    ho risolto aggiungendo -bsf:a aac_adtstoasc prima di “-c copy” (come suggerito dal messaggio di errore)
    nel tuo caso:
    ffmpeg -i “http://c.brightcove.com/services/mobile/streaming/index/rendition.m3u8?assetId=5255811168001&videoId=5255765283001” -bsf:a aac_adtstoasc -c copy “unto_e_bisunto_stagione_1_unto_e_bisunto_la_vera_storia_di_chef_rubio.mp4”

    oppure (scusa Daniele se mi sono permesso :-))
    puoi modificare lo script a riga 81 (aggiungendo -bsf:a aac_adtstoasc)

    in pratica , nella riga 81 da cosi:
    var ffmpeg_command = ‘ffmpeg -i “” -c copy “‘ + title + ‘.mp4″‘;

    a cosi:
    var ffmpeg_command = ‘ffmpeg -i “” -bsf:a aac_adtstoasc -c copy “‘ + title + ‘.mp4″‘;

    in questo modo ti esce gia pronto per le prossima puntate 🙂

    saluti

  86. Daniele il said:

    In realtà ho tolto quell’opzione perché non più necessaria nelle nuove versioni di ffmpeg.

    Se hai xp e non puoi aggiornare, puoi seguire il consiglio di Giancattivo, qualche commento più sù, altrimenti da vista in poi non hai problemi.

  87. Ciao Daniele,
    Grazie mille.

    Scusami solo una cosa riguardo il download dell´audio: ma poi l´estensione del file destinatario é mp4 o mp3? Un´ultima cosa: in una mia prima risposta ti avevo detto che il download non funzionava, e questo era dovuto al fatto che mancava questo: bsf aac_adtstoasc

    Ciao e grazie,
    Luca

  88. Daniele il said:

    La destinazione dipende da quale codec ha il video: se ha AAC metti .aac, metre se è MP3 metti .mp3 (non ti consiglio di fare conversioni di formato se non è necessario).
    bsf aac_adtstoasc non è più necessario inserirlo! È sufficiente aggiornare ffmpeg all’ultima versione disponibile.

  89. Antonio Lombardo il said:

    Buonasera e buon anno 2017, innanzitutto. Grazie per la guida e gli scripts. Ho provato a esaminare la sorgente dei video di netflix, ma non sono riuscito a trovare files m3u8 o altro che possa far risalire ai flussi. Tu Daniele hai qualche idea su come fare? Grazie in anticipo dell’aiuto

  90. Daniele il said:

    Antonio, grazie mille degli auguri e dei complimenti. Riguardo alla tua richiesta non ho Netflix, quindi non so.
    Comunque non voglio che tale argomento sia discusso, essendo Netflix un servizio a pagamento.

  91. AleTheLadyInRed il said:

    nel mio caso (Windows 10, 32 bit) è stato sufficiente aggiornare ffmpeg alla versione 3.2.2 senza modificare la riga di comando come indicato sopra, semplicemente copia + incolla quella su dplay… spero di poter essere stata utile a qualcun’altro, grazie mille per questa utilissima guida

  92. Antonio il said:

    Ciao non riesco piu a scaricare con Win Xp. In data 25 settembre 2016 mi avevi risolto il problema. Ho sempre usato il metodo con blocco note. Ora dopo che salvo il link in bin e doppioclicco sul file rinominato”bat” parte per un secondo la schermata dos, mi scarica 1 kb di file in Bin ma poi si chiude e poi più nulla. Ho provato a scaricare l’ultima versione per Win xp questo MPlayer-x86_64-r37905+g1f5630a.7z ma quando lo estraggo in una cartella sul Desktop che ho denominato “dplay” trovo tanti file ma non Bin….aiutoooo

  93. Johna158 il said:

    Thanks for another magnificent post. Where else may just anybody get that kind of info in such a perfect manner of writing? I have a presentation next week, and I’m at the look for such information. egdbdkgedbff

  94. Ciao, da 3 gg non riesco più a scaricare da DPLAY con ffmpeg…hai qualche suggerimento nuovo per favore?

    grazie
    Giorgio

  95. Daniele il said:

    A me il download funziona benissimo. Assicurati di avere l’ultima versione dello script e di ffmpeg.

  96. nadia il said:

    Ciao, non riesco più da qualche giorno a scaricare, ho preso l’ultima versione di ffmpeg che sembra la ffmpeg-3.2.4-win32-static, e lo scripto ho reinstallato la versione versione 5.0.4, secondo te sono corrette le versioni?
    Grazie mille!!!

  97. Daniele il said:

    Nadia, sì tutto corretto. Se hai XP, segui la parte apposita della guida. Alktrimenti dovrebbe funzionare tutto bene.

  98. jack il said:

    ciao, da qualche giorno non è più possibile scaricare i video da play , il pulsante “salva” non fa più cliccare – ho provato su mac, su windows, su linux e con i browser firefox, chrome, opera ; solo una volta sono riuscito a recuperare i link, ma una volta su ffmpeg mi da access denied

  99. Daniele il said:

    jack, assicurati di avere l’ultima versione dello script e di ffmpeg, poiché a me funziona bene.

  100. Diego il said:

    Ciao a tutti! Da qualche giorno non riesco più a scaricare i video da dplay con ffmpeg. quando inserisco la riga del video mi viene fuori questo errore: Malformed AAC bitstream detected: use the audio bitstream filter ‘aac_adtstoasc’ to fix it (‘-baf:a aac_adtstoasc’ option with ffmpeg) av_interlaved_write_frame(): Operation not permitted. Purtroppo io sono totalmente ignorante in materia e se qualcuno può aiutarmi a risolvere il problema mi farebbe davvero un grosso favore! Dimenticavo: lo script è aggiornato e anche ffmpeg lo è al 4 aprile 2017 Vi ringrazio bye!!!

  101. Daniele il said:

    Diego, prova ad aggiungere la stringa ‘-baf:a aac_adtstoasc’ alla riga di comando come consigliato, anche se mi pare strano, visto che hai tutto aggiornato.

  102. Diego il said:

    Ciao Daniele! Ti chiedo scusa anticipatamente per la mia ignoranza in materia: dove devo aggiungere la stringa che mi hai descritto? Ti ringrazio molto ciao!!!

  103. Daniele il said:

    Diego, devi inserirla nella riga di comando, prima della parte con il nome file di output.

  104. Ciao Daniele,ho scaricato app.VLC ,ma non riesco a vedere nulla.Un sig.re mi ha detto di inserire questo url nei flussi di rete [URL RIMOSSO] ,l’ho fatto e si vedeva ma dopo un’ora non più .
    Parlando con lo stesso mi ha detto che per vedere sempre aveva delle linee a pagamento .
    È’ vero?

  105. Daniele il said:

    Paolo, ho rimosso il link da te postato, poiché punta a materiale illegale, e che quindi non può essere qui discusso.

  106. Daniele il said:

    Alfonso, sinceramente non penso, poiché per eseguire le righe di comando su android dovrebbe esserci un’app specifica che lo fa, ma non usando molto android non sò che dirti.

  107. Francesco il said:

    Ciao! Per i flussi mpd puoi fare qualcosa? ti posso inviare un link? non riesco a generare un mp4 funzionante

    Grazieeee

  108. Daniele il said:

    Francesco, se intendi i flussi MPD DASH c’è poco da fare con ffmpeg.
    Se non riesce a convertire l’intero manifest, dovresti registrare ogni singolo flusso e poi unirli (sempre con ffmpeg). Per modi più diretti c’è bisogno di programmi appositi, che non conosco.

    EDIT: Il flusso da te scritto nel commento era codificato e di un servizio a pagamento. Ho quindi rimosso il commento.

  109. alessandra il said:

    non c’ho capito nulla. non c’è un badante informatico per me? non esiste un modo più semplice? la cartella “bin” a me proprio non mi si apre…i problemi informatici mi esasperano O.o

  110. Daniele il said:

    Alessandra, cosa significa che la cartella non ti si apre? Assicurati di avere l’ultima versione di ffmpeg.

  111. Giovanni il said:

    Ciao Daniele, ho seguito la procedura , una volta scaricato il file .mp4 non riesco ad aprirlo ne col lettore windows ne con vlc , come faccio?

  112. Massimo Testa il said:

    Ottimo articolo Daniele!!
    Ho un problema con i formati diversi da 480×270 scaricati da Dplay.
    In questo esempio con il programma “Ingegneria Perduta”, primo episodio.
    La riga di comando mi dà la risposta seguente per tutti gli altri formati superiori al 480×270:

    [https @ 0027c440] HTTP error 403 Forbidden
    https://dplayit.akamaized.net/EHD_170949B_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_170949B_DPL
    AY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1495206900~exp=1495207200~acl=/*~hmac=a25d443b9d4603
    47e61ad2bdcaaa728f605a7c7c2b23d9cf43f556c3b8ec318c: Server returned 403 Forbidde
    n (access denied)

    C:\Users\Massimo>

    Mentre il formato 480×270 me lo salva senza problemi.

  113. Daniele il said:

    Massimo, ho provato l’episodio da te detto, ma a me funziona. Assicurati di avere l’ultima versione dello script e di ffmpeg. Inoltre conta che quei link non sono validi per sempre, e quindi dopo un po di tempo bisogna rigenerarli per poter registrare il flusso.

    Giovanni, è molto strano, poiché l’mp4 scaricato è compatibile con tutti i dispositivi. Assicurati di avere l’ultima versione di ffmpeg.

  114. Fabrizio il said:

    Innanzitutto complimenti per l’ottimo script per catturare video da DPlay, funziona alla grande. Volevo chiedere se c’è un modo per catturare un flusso, ad esempio da Amazon Prime Video. Sono riuscito ad ottenere un link, ma il video scaricato tramite ffmpeg risulta avere codec video encv, quindi formato coperto da DRM. C’è un modo per aggirare questa situazione?

    Cordialmente, Fabrizio.

  115. Daniele il said:

    Fabrizio, Amazon Prime Video (come Netflix) sono siti a pagamento, quindi non li tratto.

  116. Alberto il said:

    Ciao, mi hanno suggerito il tuo script per dplay, e dopo un paio d’ore di tentativi ho capito come funziona (non sono pratico di righe di comando…), però un chiarimento mi sarebbe utile: che differenza c’è tra scaricare ffmpeg Static, Shared e Dev?
    E già che ci sono, e visto che non l’ho provato, per scaricare più video il file .bat deve essere scritto con i link uno dietro l’altro senza comandi intermedi? Per esempio così:
    cd C:\Users\Casa\Downloads\ffmpeg-20170605-4705edb-win64-shared\bin
    ffmpeg -i “https://dplayit.akamaized.net/EHD_171871E_DPLAY_ITALY_SWOM/1/hls/EHD_171871E_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1497372403~exp=1497372703~acl=/*~hmac=c1eb5188bc3c42da1cf34eb61e7dc8b576125f1131db4f4496670040fdd4db58” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc -map 0:6 -map 0:7 “focus-i-segreti-delle-civilta-stagione-1-episodio-3-egitto-960×540.mp4”
    ffmpeg -i “https://dplayit.akamaized.net/EHD_176205B_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_176205B_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1497372604~exp=1497372904~acl=/*~hmac=902bc1cb0eb694da2b6a7f08cf19d9260a968566a0a0f44e946a392c622f523d” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc -map 0:4 -map 0:5 “giallo-broadchurch-stagione-3-episodio-5-640×360.mp4”
    https://it.dplay.com/giallo/broadchurch/stagione-3-episodio-6-season-finale/
    ffmpeg -i “https://dplayit.akamaized.net/EHD_176205B_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_176205B_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1497374174~exp=1497374474~acl=/*~hmac=d706b1f543a8965faa66d176910a6b9b67d80671e22497f1f2c76d732705f831” -c copy -bsf:a aac_adtstoasc -map 0:4 -map 0:5 “giallo-broadchurch-stagione-3-episodio-5-640×360.mp4”

    Grazie

  117. Daniele il said:

    Alberto, sì, come hai detto tu il file .bat è perfetto.
    Per quando rigurada le varie versioni, ecco il significato:
    – Static = Per ogni programma c’è solo l’eseguibile (es: ffmpeg.exe), ed è la versione consigliata per gli utenti finali
    – Shared = Oltre all’eseguibile per ogni programma ci sono anche le librerie, che servono agli sviluppatori di altri software per includere alcune funzioni di ffmpeg (open source) nei loro programmi
    – Dev = Contiene solo le librerie e altri strumenti di sviluppo

  118. Alberto il said:

    Il fatto che il 99% delle volte i download multipli non funzionano (nel senso che si scarica il primo poi ffmpeg si chiude) è dovuto, come ho letto in un post da qualche parte qua sopra, al fatto che dopo un po’ cambia qualcosa nell’indirizzo del video?
    Grazie

  119. Daniele il said:

    Alberto, sì, penso sia plausibile, poiché ogni flusso è valido solo per un certo periodo di tempo.

  120. Ciao, mi domandavo se si può fare niente per lo streaming di tv8, tentando con ffmpeg restituisce l’errore “403 forbidden (access denied)”, anche tentando di riprodurlo con vlc, la mia impressione,da profano, è che nel browser il flusso utilizzi un cookie.
    Grazie

  121. Daniele il said:

    Paolo, nei pochi video che ho visto sul sito di tv8 (peraltro non molto interessanti, ma è una mia opinione), si scaricano tranquillamente con ffmpeg. Infatti, tenedo aperto il pannello di ispezione di rete (su Firefox si apre premendo F12) mentre si carica la pagina, troverai un flusso m3u8, permettamente scaricabile con ffmpeg.

  122. Andrea il said:

    Salve ragazzi, io vorrei scaricare i video da VVVVID che recentemente è passato ai flussi m3u8, prima usavano f4m e le riuscivo a scaricare con livestreamer.
    Adesso ho scaricato ffmpeg ma quando avvio la riga di comando mi dice che mancano libvidstab.dll e libsnappy.dll…
    Come posso risolvere?

  123. Daniele il said:

    Andrea, riguardo a VVVVID non posso parlare, poiché tempo fa ho ricevuto una lamentela dal proprietario del suddetto sito.
    Comunque il problema che ti da ffmpeg è strano. Assicurati di scaricare l’ultima versione e riprova. Se usi Windows XP, leggi i commenti sopra per avere ulteriori informazioni.

  124. Daniele,
    scusa se mi faccio vivo con un po’ di ritardo, in effetti i soli eventi che mi interessano di tv8 sono quelli sportivi (motogp).
    Ho provato ad utilizzare il flusso ricavato dal pannello di ispezione, ma mi da lo stesso errore, in effetti anche controllando su dplay il flusso che restituisce il tuo script è diverso da quello che trovo io nella parte “*~hmac=”. Saresti così gentile da fornirmi qualche idea per registrare il motogp
    Grazie

  125. Daniele il said:

    Paolo, in tutti i video che ho visto non ce ne è nessuno che usa l’HMAC, quindi li puoi tranquillamente registrare.
    Basta cercare gli url che finiscono con “master.m3u8”, ed registrarli con ffmpeg come da guida.

  126. Daniele il said:

    Paolo, non importa che sembrino uguali, poiché tali link scadono dopo un certo periodo di tempo.

  127. ma questi 2 flussi li ho presi contemporaneamente, e , mi ripeto il tuo funziona e il mio no.
    Comunque grazie per il tuo tempo, sei stato veramente gentile vedrò quello che mi riuscirà fare

  128. Paolo il said:

    sono ancora qui!
    forse la procedura che uso per trovare il link del flusso non va bene!
    Su “it.dplay.com” apro il pannello di ispezione di rete e imposto come filtro “m3u8” , questo dopo aver aggiornato mi fa risalire al flusso, che però, controllando contemporaneamente, è diverso dal link fornito dal tuo scrip. Ecco se uso il link fornito dal tuo script con ffmpeg tutto funziona ma se lo sostituisco con quello che ho trovato io nel pannello mi restituisce l’errore “403 forbidden (access denied)”.
    Questo mi fa pensare che magari sbaglio qualcosa.
    Hai qualche suggerimento? Grazie

  129. Daniele il said:

    Paolo, ma stiamo parlando di Dplay o di tv8? Riguardo tv8, ripeto che puoi registrare tranquillamente i flussi m3u8 presi dal pannello di ispezione, mentre per Dplay non capisco perché ti ostini a cercare di “emulare” il mio script a mano, quando in realtà funziona benissimo.

  130. Paolo il said:

    Cercavo di capire cosa c’è che non funziona nel link del flusso che trovo io confrontandolo con quello trovato dal tuo script, non voglio emularlo.
    purtroppo il flusso che trovo io su tv8 non funziona, e mi restituisce l’errore che ti ho detto.
    esempio, a me questo link trovato su tv8 non funziona:
    [URL Soppresso]

    dove sbaglio? grazie

  131. Daniele il said:

    Paolo, il flusso che hai postato (che ho tolto per ovvie ragioni) non puoi registrarlo, principalmente perché ha un’autorizzazione valiuda per un solo utilizzo (cioè quello del sito).
    Inoltre non è un contenuto ondemand, ma live, e quindi è in continuo aggiornamento.

  132. Daniela il said:

    da un paio di giorni non mi salva più il file nella cartella bin. Se però riprovo a far partire il flusso, mi dice file esistente.. dove sbaglio?

  133. Daniele il said:

    Daniela, se il file già esiste, ffmpeg o non fa nulla o lo sovrascrive. Se già esiste, ti chiede quindi se sovrascriverlo o annullare.
    Se vuoi che ffmpeg in automatico sovrascriva il file senza chiederti nulla, allora nella riga di comando prima di “-i” aggiungi l’opzione “-y” (ovviamente senza trattini e separndolo dal resto con uno spazio).

  134. Ale b. il said:

    Ciao Daniele, stamattina ho eseguito lo script (con greasemonkey) ed è andato tutto bene, sono riuscito tranquillamente a visualizzare la riga di comando. Quando ci ho riprovato alle 17 invece lo script non funzionava più

  135. Ciao, ecco il link che sto provand ad utilizzare:

    ffmpeg -i “https://dplayit.akamaized.net/EHD_150327I_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_150327I_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1503522207~exp=1503522507~acl=/*~hmac=35a99e7e80d6ccdf636bf0f9e2ab532c0da108a674533baf756d81aebd905f37” -c copy -map 0:6 -map 0:7 “D:\SERIE TV\Il tesoro dell’astronauta\01_01.mp4”

    Ecco l’errore che ricevo:

    [https @ 00000000004d8400] HTTP error 403 Forbidden
    https://dplayit.akamaized.net/EHD_150327I_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_150327I_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1503522207~exp=1503522507~acl=/*~hmac=35a99e7e80d6ccdf636bf0f9e2ab532c0da108a674533baf756d81aebd905f37: Server returned 403 Forbidden (access denied)

    E’ possibile correggerlo? Grazie

  136. Daniele il said:

    Marco, a me il ffmpeg non da errori. Se sei in Italia (penso siano geoprotetti), allora forse il link è scaduto (penso che abbiano un limite di tempo, dopo il quale diventano inutilizzabili), quindi prova a rigenerare la riga di comando.

  137. Gloria il said:

    Ciao! Sono una novizia in queste cose e finora ho scaricato solo con Videodownload Helper, che però a volte dà problemi con Dplay… Ho provato a usare ffmeg, ma mi dice che non è un’applicazione win32 valida… Dove sbaglio?
    Grazie in anticipo!!!!!

  138. Gloria il said:

    Un’altra cosa: con VLC non mi scarica i flussi, anche se è l’ultima versione. Sai come mai?

  139. Contrordine, funziona tutto!!!!!
    Avevo scaricato una versione sbagliata di ffmpeg. Grazie, Daniele, il procedimento è davvero veloce e i file vengono benissimo!!!! Ho svoltato!

  140. Stefania il said:

    Ciao Daniele,
    ho eseguito tutti i passaggi per scaricare un video da Dplay, ma al momento di cliccare sul file .bat mi da questo errore “impossibile trovare il punto di ingresso GetNumaNodeProcessorMaskEx della procedura nella libreria di collegamento dinamico KERNEL32.dll.”.
    Io ho un pc con Windows Vista, ho provato a seguire la soluzione che avevi fornito ad un ragazzo che invece ha come sistema operativo XP, ma non ha funzionato. Potresti aiutarmi?

  141. Daniele il said:

    Stefania, è molto strano. Hai scaricato la versione x86 o x64 di ffmpeg? Nel dubbio prova la versione x86, che va bene sempre.

  142. Emanuele il said:

    Ciao Daniele – Seguo il tuo tutorial ho un sistema operativo Windows 10 pro – Non riesco a far partire ffmpg in DOS – pur scrivendo correttamente la seguente riga di comando – cd[C:\Users\Ema PC\Desktop\ffmpeg\bin] – Esce fuori sempre la dicitura che “La sintassi del nome del file della directory o del volume non è corretta” – Eppure l’indirizzo è assolutamente quello – Dove sbaglio?
    Ciao Ema

  143. Emanuele, ovviamente le parentesi quadre vanno tolte nel comando (le ho messe solo per indicare che c’era qualcosa da inseire al suo posto). La riga corretta è quindi:
    cd C:\Users\Ema PC\Desktop\ffmpeg\bin

  144. Nicola il said:

    Ciao Daniele, sto provando a scaricare un video recente da dplay (Saviano del 4 ottobre)
    e ho provato tutti i metodi da te descritti ma invano. Il download non parte né da vlc né da prompt né con file batch. Uso win 10. L’errore da prompt dos è questo:
    [https @ 03d0baa0] HTTP error 403 Forbidden
    https://dplayit.akamaized.net/EHD_169989B_DPLAY_ITALY_SWOM/0/hls/EHD_169989B_DPLAY_ITALY_SWOM.m3u8?hdnts=st=1507488295~exp=1507488595~acl=/*~hmac=b0c26e8442e1dc53130efc70a574bc024a3c8173ea301cf02e5a46adfd95d7e5: Server returned 403 Forbidden (access denied)
    Sai darmi un consiglio?
    Grazie mille e complimenti per il lavoro.

  145. Daniele il said:

    Nicola, come ho già detto precedentemente, rigenera i link, che dopo un po scadono.

  146. Ciao Daniele
    ti ringrazio per il sistema di download di DMAX, alcuni video mi interessavano molto.
    Tutto è funzionato a meraviglia fino all’altro giorno, ieri c’è stato un aggiornamento di Firefox alla versione 57 (prima avevo la 56.0.2) e non funziona nulla nonostante la reinstallazione di Greasemonkey e dello script. Ho dovuto, con un po’ di fatica reinstallare la versione 56.0.2, Greasemonkey vers. precedente e lo script. Funziona di nuovo.
    E’ possibile aggiornare gli script per la versione 57?
    Grazie
    Ugo

  147. Daniele il said:

    Ci sono stati molti cambiamenti in Firefox v57 Greasemonkey v4, e ciò ha creato vari problemi.
    Non appena avrò un momento libero, vedrò di aggiornare lo script.

  148. Daniele il said:

    Allora, essenzialmente, non c’è alcun aggiornamento da fare.
    Lo script non funziona più solo con Greasemonkey, mentre con Tampermonkey e Violentmonkey funziona benissimo.
    Consiglio quindi VIVAMENTE di cambiare gestore user-script in favore di quelli elniscono un’interfaccia molto più usabile di Greasemonkey.

Lascia un commento